QS Italia | Certificazioni di Sistema
164
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-164,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-2.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Certificazioni di Sistema

About This Project

  • ISO 9001: è un sistema di Gestione di Qualità che fornisce la struttura necessaria per monitorare e migliorare le prestazioni in qualsiasi area lavorativa
  • ISO 14001: è uno standard che attesta il controllo e monitoraggio, da parte dell’azienda, degli impatti ambientali delle proprie attività e ne ricerchi il miglioramento in modo coerente e soprattutto sostenibile
  • ISO 45001: è un sistema di gestione della Sicurezza ed ha lo scopo di rendere sistematica il controllo e la conoscenza di tutti i rischi possibili al fine di prevenirli.
  • ISO 22000: è lo standard fondamentale per il sistema di gestione della Sicurezza Alimentare. A questa è connessa lo standard ISO 22005, la certificazione della Rintracciabilità di Filiera.
  • ISO 50001: è lo standard internazionale che certifica il sistema di gestione per l’energia, con lo scopo di monitorare e ridurre i consumi, gli sprechi e soprattutto garantire una maggiore sostenibilità
  • ISO 27001: Gli standard di sicurezza informatica sono metodologie che permettono alle organizzazioni di attuare tecniche di sicurezza finalizzate a minimizzare la quantità e la pericolosità delle minacce alla sicurezza informatica.
  • ISO 39001: definisce i requisiti di un Sistema di Gestione per la Sicurezza Stradale volto a permettere ad ogni Organizzazione, che in qualche modo interagisce con il sistema stradale, di ridurre morti e infortuni gravi derivanti da collisioni stradali, controllando e gestendo le variabili che sono sotto la propria influenza.
  • PRIVATE LABEL: Sono marchi privati che hanno lo scopo di offrire al cliente un’alternativa allo standard, sviluppando un sistema di controllo e audit per la verifica dell’applicazione dello specifico disciplinare
  • BRC/IFS: si rivolgono alle aziende del settore agroalimentare e sono schemi internazionali il cui obiettivo è armonizzare i differenti standard della grande distribuzione europea
  • UNI 10891: lo standard che definisce i requisiti che deve possedere un Istituto di vigilanza privata, di qualsiasi natura giuridica, per dimostrare la sua costante capacità di fornire un servizio conforme richiesti dalla legge.

Se sei interessato all’argomento e vorresti ottenere una di queste certificazioni per la tua azienda ti invitiamo a compilare queste 5 semplici domande

 

powered by Typeform