QS Italia | Il requisito N°1 per il miglioramento dell’immagine e della reputazione aziendale è…
12662
single,single-post,postid-12662,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-2.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Il requisito N°1 per il miglioramento dell’immagine e della reputazione aziendale è…

certificazioni

Il requisito N°1 per il miglioramento dell’immagine e della reputazione aziendale è…

11:45 20 marzo in Certificazioni
0 Comments

la certificazione aziendale, che attesta la conformità di un’azienda a specifiche normative di riferimento, valide anche a livello internazionale.

CERTIFICAZIONI AZIENDALI: ECCO QUALI TI SERVONO!

Una delle principali famiglie di certificazioni aziendali è sicuramente quella della sigla ISO (International Organization for Standardization, ndr).

ISO 9001

L’unica norma di questa famiglia (ISO 9000, ndr) per la quale ancora oggi è possibile attivare una procedura di certificazione è la certificazione ISO 9001 che, a partire dal 2003, ha sostituito le due precedenti norme (ISO 9002 e ISO 9003, ndr). La certificazione ISO 9001 attesta la qualità di un’azienda nelle fasi di progettazione, sviluppo, fabbricazione, installazione e assistenza di prodotti o servizi. Per un’azienda, quindi, disporre di questa certificazione significa avere la possibilità di offrire servizi che siano conformi ai requisiti previsti e richiesti come garanzia di qualità dalla normativa di riferimento stessa.

ISO 14001

La certificazione ISO 14001 prova, invece, l’impegno di un’azienda per la tutela dell’ambiente e per la prevenzione dei rischi e dei danni ambientali. Più nello specifico, questa certificazione attesta che, tra le altre cose, l’azienda in questione:

  • Abbia definito una politica ambientale idonea, che permetta quindi di prevenire qualsiasi rischio o danno ambientale;
  • Abbia attivato procedure di controllo efficaci;
  • Garantisca che eventuali “crisi” ambientali vengano monitorate, stabilendo inoltre procedure di emergenza che consentano di affrontarle;
  • Ne verifichi costantemente la conformità.

OHSAS 18001

La certificazione OHSAS 18001 attesta l’impegno di un’azienda per la tutela e la sicurezza del personale dipendente sul luogo di lavoro. Una certificazione, questa, che, seppur non obbligatoria (come le altre del resto), è sicuramente consigliato ottenere, anche per mettersi al riparo da future e eventuali contestazioni da parte del personale dipendente. Disporre di questa certificazione inoltre, dà accesso ad una riduzione dei premi INAIL, cosa che costituisce un vantaggio non da poco per un datore di lavoro.
Grazie al proprio team, QS Italia ha le competenze necessarie per affiancare imprese e aziende nelle fasi di conseguimento di queste e altre certificazioni aziendali.

Grazie al proprio team, Qs Italia ha le competenze necessarie per affiancare imprese e aziende nelle fasi di conseguimento di queste e altre certificazioni aziendali.

Contattaci per saperne di più!

QSItalia

info@qsitalia.net
No Comments

Post A Comment